Cessione del credito codice civile: la disciplina giuridica

Quali sono le indicazioni della disciplina giuridica in merito a cessione del credito codice civile? Passiamo in rassegna gli articoli che regolano lo svolgimento del negozio giuridico in questione.

Cessione del credito: ecco a quali articoli del codice civile fare riferimento

In merito a cessione del credito codice civile è necessario fare riferimento all’articolo 1260 e ai successivi.

Secondo quanto stabilito da questa normativa, il contratto di cessione del credito si inquadra come un istituto giuridico che disciplina i rapporti tra soggetti sulla base della circolazione di denaro. La cessione del credito può essere a titolo sia gratuito sia oneroso.

Cessionario e le altre figure che prendono parte al contratto

La cessione del credito codice civile è inquadrabile come contratto bilaterale caratterizzato da efficacia reale. Per fare in modo che risulti giuridicamente perfezionato, il requisito necessario è il consenso sia del cedente, sia del cessionario.

Fondamentale è anche che il debitore sia a conoscenza del negozio e delle modalità di rimborso del credito. La completa efficacia del negozio necessita anche del consenso da parte del debitore, che deve accettare il trasferimento dei titoli di credito.

Il codice civile non prevede obbligo per il creditore di prestare alcun tipo di garanzia in merito all’adempimento del debitore (inquadrato con il termine di ceduto). Con l’efficacia del negozio tutti i rischi, indi anche quello di una mancata insolvenza da parte del ceduto, vengono trasferiti al cessionario.

Per maggiori informazioni sulle potenzialità della cessione del credito, vi rimandiamo a questo nostro precedente approfondimento, in cui è trattata la questione contratto di cessione del credito.

Factoring ultime notizie

Infografica sui nuovi regolamenti per il credito dei prestiti inpdap Ecco l'infografica pubblicata nel portale inpdappresiti.it che spiega i nuovi regolamenti per i prestiti inpdap ed i relativi mutui.     Maggiori dettagli sono disponibili qui: http://www.inpdapprestiti.it/infografica-regolamenti-sui-prestiti-e-mutui-ipotecari-edilizi/
Finanziamento auto senza busta paga e reddito fisso Come ottenere prestiti senza busta paga per acquisto auto Ottenere un finanziamento auto senza busta paga non è certo un’impresa facile, tuttavia chi non dispone di un reddito dimostrabile può ricorrere ai prestiti senza busta paga. Ma prima di analizzare come accedere al credito, vediamo cosa indica esattamente la terminologia “senza busta paga”. A differenza di quanto si poterebbe pensare, infatti, non si tratta di finanziamenti accessibili...
Contratto di cessione del credito Contratto di cessione del credito in garanzia La cessione del quinto è un intervento reso possibile grazie all’introduzione, nel codice civile, degli articoli 1260 e successivi. Un contratto di questo genere prevede la cessione del diritto di credito nei confronti di una figura terza, che si incaricherà di riscuotere il debito oggetto della cessione. Nel contratto di cessione del credito fanno parte i seguenti soggetti: il cedente, ossia ...
Cessione del credito pro solvendo: in cosa consiste? Cessione del credito: una opportunità di finanziamento Una delle difficoltà che le imprese stanno vivendo riguarda la riscossione dei crediti. Se da un lato molte realtà non riescono a far fronte ai propri debiti, dall’altro c’è chi entra in sofferenza perché vede privarsi della liquidità che gli spetta. Per risolvere questo problema alcune società, chiamate factor, prendono in gestione il credito per portarlo alla solvibilità. L’istituto del...
Atto di cessione del credito, cos’è? Cessione del credito: cos’è e chi vi partecipa Ogni volta che si parla di atto di cessione del credito è necessario valutare con attenzione le sue caratteristiche. La cessione del credito è il processo che determina il trasferimento di diritti creditizi nei confronti di un debitore a un terzo soggetto. Il terzo soggetto in questione è detto cessionario nell’ambito di quello che è a tutti gli effetti un contratto bilaterale. Fondamentale perch...
Cessione del credito IVA: i casi dell’esenzione Cessione del credito Iva: una distinzione imprescindibile La cessione del credito è un istituto complesso, come forse alcuni di voi già sapranno, e lo è per almeno due ordini di ragioni. La prima è rappresentata dalle varianti esistenti, che sono numerose. La seconda è costituita invece dagli usi possibili, che spesso trascendono l’ambito della gestione del credito (ambito originario) e coinvolgono funzioni importanti come quelle inerenti al fin...