Maturity factoring: cos’è? Quali i vantaggi?

Caratteristiche del maturity factoring

Tra le varie tipologie di factoring disponibili nel circuito finanziario nazionale, troviamo il maturity factoring, attraverso il quale l’impresa richiede al factor di svolgere per suo conto, le operazioni legate alla gestione e alla riscossione dei crediti.

La società di factoring provvedere al versare una somma pari al valore nominale dei crediti ceduti, alla loro naturale scadenza. In altre parole il factor paga il debito al posto del cliente ceduto, che rimborsa poi il denaro maggiorato di un interesse.

Così facendo l’impresa cliente ha la garanzia di rientrare in possesso dei propri crediti alla scadenza prevista e il debitore ottiene invece una maggiore flessibilità nei tempi di pagamento. In caso di necessità è possibile richiedere l’anticipazione del credito ceduto anche prima della scadenza prevista.

Differenze tra cessione pro solvendo e pro soluto

È bene precisare che il maturity factoring può essere proposto sia nella forma pro solvendo che in quella pro soluto. Scegliendo un factoring pro solvendo il rischio di insolvenza del debitore rimane a carico dell’impresa, mentre quelli pro soluto prevedono che sia il factor ad assumersi tale rischio.

In caso di factoring pro soluto invece, in caso di inadempimento da parte dei debitori, il factor non può chiedere al cliente la restituzione degli anticipi versati. La scelta è dipesa, nella maggior parte dei casi, dalla condizione dell’impresa interessata a procedere con l’intervento di factoring.

Per scoprire quali sono i contenuti che dovrebbero essere presenti sul contratto di factoring, vi invitiamo a visitare la nostra guida che abbiamo dedicato all’argomento.

Factoring ultime notizie

Factoring pro solvendo costi e servizi offerti Factoring pro solvendo definizione Il factoring è una figura negoziale di matrice anglosassone, che indica un particolare contratto con il quale un imprenditore (che prende il nome di “cedente”) si impegna a cedere i crediti, presenti e futuri, scaturiti dalla propria attività a un altro soggetto professionale, denominato factor. Il factor, che può essere una società specializzata o una banca, assume, a sua volta, l’obbligo a fornire una seri...
Reverse factoring cos’è e a chi è rivolto Reverse factoring: di cosa si tratta e a chi si rivolge Il reverse factoring, noto anche come factoring indiretto, è un contratto che prevede l’inversione della logica applicata nel factoring tradizionale. Pensato per le imprese che hanno significativi volumi di acquisti e desiderano un’assistenza completa per la gestione dei debiti di fornitura, il reverse factoring prevede che l’operazione di cessione dei crediti avvenga su richiesta dell’impr...
Factoring pro solvendo: quali i vantaggi? Cos’è il factoring pro solvendo Il termine factoring indica un particolare tipo di contratto con cui un imprenditore (detto cedente) si impegna a cedere i crediti presenti e futuri scaturiti dall’attività lavorativa ad un altro soggetto professionale, il factor. A fronte della cessione dei crediti il factor fornisce all’impresa una serie di servizi che spaziano dalla tenuta della contabilità, alla gestione e riscossione dei crediti (tutti o s...
Factoring indiretto: cos’è? Quali i vantaggi? Factoring indiretto: di cosa si tratta e a chi si rivolge Il factoring indiretto è un intervento pensato, in misura prevalente, per realtà imprenditoriali di medio-gradi dimensioni e che possono vantare un solido profilo in termini di affidabilità. Queste, data la propria condizione di debitrici, possono sfruttare il factoring nei confronti dei propri fornitori, che così riescono a tradurre in liquidità il credito. Un’opera che si realizza a fro...
Centro factoring: il factoring come forma di finanziamento Centro Factoring spa: una tipica società di factoring Centro Factoring Spa è una nota società di factoring. Analizzandola è possibile comprendere il panorama del factoring in Italia, molto complesso perché ancora in stato embrionale, almeno rispetto ad altre formule di finanziamento usate in ambito imprenditoriale. Centro Factoring Spa ha sede a Firenze. Le modalità di factoring offerte consistono in pro solvendo e pro soluto. In entrambi i c...
Factoring pro soluto: cos’è? Come funziona? Factoring pro soluto come funziona Il termine anglosassone factoring identifica un contratto che permette a un certo soggetto, il cosiddetto factor, di procedere nell’acquisto nei confronti di un imprenditore (il “cedente”) della totalità oppure di parte dei suoi clienti commerciali. L’impresa cedente si occupa dell’attribuzione di dilazioni di pagamento ai suoi clienti. In termini concreti abbiamo quindi: il cedente, ovvero colui che si impe...